lunedì 20 novembre 2017
 
Home » informazioni » Utilità e servizi
 

Utilità e servizi

Questa pagina ha la finalità di fornire all’utente indicazioni di massima in vista della proposizione di un giudizio di separazione o per la gestione di alcuni aspetti successivi alla separazione, quali ad esempio il calcolo della rivalutazione Istat sull’assegno o degli interessi legali o di mora su un credito.
In quest’ottica, senza alcuna pretesa di essere esaustivi, vengono fornite segnalazioni che si ritengono di interesse, fermo restando che per maggiori approfondimenti è opportuno che l’utente si rivolga ad uno studio legale.


INFORMAZIONI DI INTERESSE GENERALE

documentazione da allegare ad un ricorso per separazione:
- estratto dell’atto di matrimonio (in carta libera)
- certificato di residenza e stato di famiglia per ciascuno dei coniugi (in carta libera)
- copia delle dichiarazioni dei redditi degli ultimi tre anni (tale ultima produzione può essere omessa in un ricorso per separazione consensuale)

documentazione da allegare ad un ricorso per divorzio:
- copia autentica del decreto di omologa della separazione consensuale o della sentenza passata in giudicato che ha pronunciato la separazione giudiziale
- copia integrale dell’atto di matrimonio (in carta libera)
- certificato di residenza e stato di famiglia per ciascuno dei coniugi (in carta libera)
- copia delle dichiarazioni dei redditi degli ultimi tre anni (tale ultima produzione può essere omessa in un ricorso per divorzio congiunto)

Quella qui elencata è la documentazione minima, nei singoli casi concreti sarà il legale a valutare quale altra documentazione sia opportuno produrre

NB: Il termine triennale per proporre domanda di divorzio decorre dalla data dell’udienza presidenziale e non da quella del deposito del decreto di omologa o della sentenza. In caso di separazione giudiziale, altro requisito richiesto dalla legge è che la sentenza sia passata in giudicato (ovverosia che non sia stata appellata o non sia più appellabile); ciò presuppone quindi che il giudizio di separazione sia concluso, ipotesi non così scontata poiché non è infrequente che un giudizio di separazione si protragga per oltre tre anni a seconda della complessità delle questioni trattate.

PROGRAMMI DI CALCOLO

Inseriamo qui alcuni link utili per effettuare i calcoli:

Rivalutazione monetaria

Calcolo Interessi Legali

Calcolo Interessi moratori